Bce: #Salvini, su spread Draghi fa terrorismo =
Bce: #Salvini, su spread Draghi fa terrorismo =

“Draghi ha fatto terrorismo perche’ dire che se si esce dall’euro lo spread va a 500 e’ terrorismo.

E’ la difesa di un sistema e di una moneta che non funziona”. A dirlo e’ il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, commentando le parole del governatore della Bce, Mario Draghi, in audizione alla Camera. Nel corso del suo intervento ad un convegno organizzato dai gruppi regionali del Carroccio e della Lista Maroni al Pirellone, Salvini ha detto: “Tre anni fa lo spread era a 500 ma la gente lavorava e stava meglio, oggi che lo spread e’ a 100 la gente non lavora e muore di fame. Difende l’indifendibile, Draghi si prenda lo spread e ci lasci la sovranita’ monetaria”. Secondo il segretario della Lega “questa e’ l’Unione sovietica europea, non l’Unione europea, e il TTIP (Trattato transatlantico per il commercio e gli investimenti) e’ la degna conseguenza”. (AGI)

Condividi: