Lavoro: #Salvini, collaboriamo anche con Fiom senza steccati
Lavoro: #Salvini, collaboriamo anche con Fiom senza steccati

Per affrontare vertenze in diverse aziende in crisi, la Lega Nord collabora “senza steccati ideologici” anche con la Fiom. Lo ha detto il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, parlando con i giornalisti insieme ai rappresentanti della Cgil all’esterno dell’azienda Franco Tosi di Legnano. “Non ho barriere politiche – ha spiegato Salvini – in alcune vertenze lavoriamo con la Cisl, in altre come qui a Legnano con la Fiom che ha mostrato di avere idee molto chiare. Quindi uno puo’ essere bianco o rosso o verde, ma se ha buone idee lo sostengo”. Salvini ha detto che questa collaborazione e’ in atto per esempio nell’affrontare alcune crisi aziendali nelle province di Brescia e di Bergamo. Alla Franco Tosi, il segretario leghista e’ andato per chiedere insieme alla Fiom che “il governo si dia una mossa” a valutare la migliore offerta per l’acquisizione della storica azienda prima che chiuda definitivamente. “C’e’ un imprenditore – ha detto parlando con i giornalisti – che ha detto di volerla acquisire, mettendo 30 milioni e tenendo tutti i 300 lavoratori. Ma se il commissario di governo perdera’ ancora tempo, si rischia a breve la chiusura”.(ANSA).

Condividi: