LEGA: SALVINI “SICILIA RESTI AUTONOMA, A PALERMO NOSTRO MOVIMENTO”

PALERMO (ITALPRESS) – “Non mi sognerei mai di mettere in discussione l’autonomia di chicchesia. Tuttavia deve servire a qualcosa”. Cosi’ il leader della lega Matteo Salvini, intervistato dal Giornale di Sicilia parla della regione. “La mia ricetta? Primo e subito, licenziare Crocetta. La sua esperienza fallimentare, prima finisce e meglio e’. Poi nelle cose cruciali non ci sono questioni del sud e del nord, ma problemi omogenei.

Per me e’ motivo d’orgoglio aver difeso convintamente le ragioni dell’agricoltura siciliana a Strasburgo, insieme con quelle della Lombardia, contro l’import selvaggio di frutta nordafricana. Le nostre due regioni sono gli imperi agricoli d’Italia, sulla stessa barca”. Sull’emergenza immigrazione Salvini ribadisce: “Garantire i soccorsi umanitari anche con le nostre navi militari, ma non far mettere piede a nessuno irregolarmente sulle nostre coste. Rimandarli indietro e difendere i confini senza eccezioni”. La Lega punta anche sulla Sicilia: Abbiamo gia’ un deputato (Angelo Attaguile, eletto con il Pdl, poi iscrittosi al gruppo della Lega), ora rafforzeremo l’impegno con una nuova formazione politica che rechera’ il nostro simbolo e agira’ da Roma in giu’. Mancano i dettagli, a Palermo la presenteremo entro meta’ novembre”.

Condividi: