NOLA: TENSIONE AL CONSIGLIO COMUNALE, ARRESTATO DISOCCUPATO, LA MOGLIE TENTA IL SUICIDIO

Seduta tesa e segnata da colpi di scena al Consiglio comunale di Nola, convocato per dare il via libera al bilancio. Il clima si è surriscaldato quando un disoccupato, Franco Caccavale, ha inveito contro il sindaco di Nola Geremia Biancardi. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine che hanno bloccato l’aggressore. Ma immediata è stata anche la reazione della moglie del disoccupato che ha tentato di lanciarsi dal balcone del Municipio.

 

Condividi: