Salvini: per vincere dobbiamo aprirci e contaminarci, hic et nunc

Cambiare si può, hic et nunc”.

“Cambiare si può”. “Siamo qui non per partecipare ma per vincere”. E’ stato un intervento con alcuni slogan in stile renziano, come il “Qui ed ora”, quello pronunciato dal segretario federale della  Lega  Matteo  Salvini , nella sede dell’Unione del Commercio a Milano, dove ha presentato la proposta sulla flat tax.
“In questo anno ne sono successe di tutti i colori ma siamo in salute fisica e mentale, spero che sia solo l’inizio di una bellissima avventura. Siamo qui non per partecipare ma per vincere”, ha detto  Salvini , secondo cui “i prossimi mesi saranno i più difficili perché un conto è crescere un conto è vincere”.
Un obiettivo da raggiungere “anche aprendoci. Dobbiamo capire fino a dove e fino a chi ci dobbiamo aprire, con estrema cautela visto quello che sta accadendo questi giorni, ma dobbiamo abituarci e contaminare e contaminarci senza cambiar della nostra identità”. Askanews

 

Condividi: