UE perde 21 miliardi a seguito delle sanzioni contro Mosca
UE perde 21 miliardi a seguito delle sanzioni contro Mosca

A causa delle sanzioni imposte alla Russia l’UE ha già perso 21 miliardi di euro, ha fatto sapere il ministro degli Esteri della Spagna Jose Manuel Garcia-Margallo, aggiungendo che ciò è dovuto ad una serie di fattori, fra cui l’embargo alimentare introdotto da Mosca e la diminuzione dei flussi turistici provenienti dalla Russia.

La Commissione europea non ha voluto commentare le parole del ministro spagnolo. “Preferirei non improvvisare con i numeri. Aspettate la conferenza stampa del Consiglio europeo e fate queste domande ai ministri degli Esteri”, – ha detto il portavoce della Commissione Margaritis Schinas.

Condividi: